collage 5

Il blog letterario di Giacomo Cardaci

Hanno scritto…

  • “Giacomo Cardaci...

    …è uno scrittore giovanissimo e pieno di talento”.

    Daria Bignardi
    Scrittrice
    Mondadori
  • "“Il personaggio più interessante è stato...

    …il giovane Giacomo Cardaci, fresco autore di “Alligatori al Parini. Racconti da un liceo milanese” (Mondadori). C’era in lui un misto di incoscienza e di consapevolezza, di gioia e di disperazione, di speranza e di rassegnazione che lo eleva a figura tipica della letteratura classica: il giovane vecchio o il saggio temerario. Il famoso Ludovico Einaudi lo seguiva in silenzio, con un distacco da entomologo, cercando in cuor suo le note per circoscrivere lo stupore”.

    Aldo Grasso
    Critico cinematografico
    Corriere della Sera
  • “La scrittura di Cardaci...

    … è diretta, veloce, abilissima, senza eccedere nei ‘giovanilismi’ di maniera che hanno imperversato nella narrativa italiana nel decennio scorso”.

    Fulvio Panzeri
    Critico letterario
    Avvenire
  • “Giacomo Cardaci, uno dei nostri migliori...

    … giovani scrittori (Premio Chiara e Premio Tondelli, già autore nel 2008 di “Alligatori al Parini”), che qui riesce a rendere universale un dolore privato attingendo a una voce narrativa che, per nitidezza e spontaneità di riflessione, fa venire in mente Buzzati”.

    Giuliano Aluffi
    Critico letterario
    La Repubblica
  • La formula chimica del dolore è un libro terapeutico che trasforma una grande paura in un’immensa riserva di speranza, è il viaggio nel tunnel di una malattia che lascia i brividi lungo la schiena, ma offre un’iniezione di coraggio a cui si può attingere in caso di bisogno”. 

    Giangiacomo Schiavi
    Vicedirettore
    Corriere della Sera